Palazzi Rosso Toscana 2010 – Tenuta di Trinoro

235,00 IVA inclusa

Il Palazzi rappresenta una delle massime espressione dei grandi Merlot, dal frutto intenso e carnoso, equilibrato da una giusta freschezza e mineralità. L’affinamento in barrique gli conferisce ricchezza e complessità e lo rende pronto e godibile da subito ma perfetto per lunghi e mirabili invecchiamenti.

GRADI: 15,5°

PREMI: Wine Advocate 93 – Wine Spectator  96/100 – Robert Parker 92/100

Esaurito

Categoria:

Descrizione

DESCRIZIONE
“Era maggio, ho preso un materasso, l’ho buttato a terra e ho dormito lì. Subito m’è parso tutto talmente bello che sono rientrato a casa a Roma, ho preso dei vestiti, sono uscito e mai più rientrato”. Così racconta come è riuscito “a fare il vino col tempo” Andrea Franchetti, maître à penser della Tenuta di Trinoro. Nato a New York e vissuto a Roma, un passato nella distribuzione dei vini italiani all’estero e un talento nella cura di vigna e cantina scoperto solo a quarant’anni.

Tenuta di Trinoro si trova in quella parte di Toscana meridionale (Val d’Orcia) che si fonde con l’Umbria e il Lazio. Fondata da Andrea Franchetti alla fine degli anni 80 e nel 1991 pianta i primi vigneti. Grazie alla sua formazione come viticoltore a Bordeaux apprende l’importanza del terroir. L’Azienda è diventata famosa in tutto il mondo proprio per i suoi ricchi e complessi vini rossi da invecchiamento.

Il Palazzi è, accanto al Tenuta di Trinoro, l’altro vino di punta della tenuta. Andrea Franchetti ha cominciato a produrlo con un occhio rivolto verso i grandi merlot del Bordeaux. All’inizio, negli anni 1997-1999, era assemblato con il Cabernet Franc, ma nonostante la buona accoglienza dalla critica del settore, Franchetti non ne era soddisfatto e smise di produrlo per dieci anni. Nel 2009, la qualità eccezionale del Merlot vendemmiato, lo convinse a rimetterlo in produzione e questa volta utilizzando solo Merlot in purezza.

Oggi il Palazzi offre la massima espressione di un grande Merlot, dal frutto intenso e carnoso, equilibrato da una giusta freschezza e mineralità. L’affinamento in barrique gli conferisce ricchezza e complessità e lo rende pronto e godibile da subito ma perfetto per lunghi e mirabili invecchiamenti.

DEGUSTAZIONE
Alla vista un rubino intenso e impenetrabile.
Al naso esprime eleganti e raffinate note di marasca, ribes e frutta rossa.
Al palato è ricco, elegante e potente. I tannini importanti sono levigati ed avvolgenti capaci di regalare un finale lungo e persistente. Indimenticabile!

ABBINAMENTI
Perfetto con piatti a base di cacciagione, carni e salse importanti e grigliate. Da provare con uno spezzatino di cinghiale con polenta.

Brand

Tenuta di Trinoro

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Palazzi Rosso Toscana 2010 – Tenuta di Trinoro”